..::ARCHIVIO TESTUALE DI http://www.marotochi.it

DATA: 2019-04-15



La Ricetta Veterinaria Elettronica è obbligatoria


Scatterà domani, martedì 16 aprile 2019, l'obbligo di emissione della Ricetta Elettronica Veterinaria in tutta Italia. La sua introduzione, per modalità e finalità, ricorda da vicino quella della Fattura Elettronica che tanto ha fatto discutere negli ultimi mesi. Andrà a sostituire il più tradizionale formato cartaceo nelle seguenti tipologie di documento: ricetta rossa in triplice copia, ricetta bianca non ripetibile, ricetta bianca ripetibile e prescrizione veterinaria di mangimi medicati o prodotti intermedi.
La Ricetta Veterinaria Elettronica

L'obiettivo è quello di supportare il Sistema Informativo Nazionale della Farmacosorveglianza nel percorso di digitalizzazione intrapreso. La ricetta (di seguito un esempio) emessa dal veterinario è contraddistinta da un numero identificativo accompagnato da un codice PIN di quattro cifre, generato dal sistema al momento della creazione. Una volta ottenuti questi dati, i cittadini non devono far altro che presentarli al farmacista per ottenere il medicinale prescritto. In alternativa, possono comunicare il proprio codice fiscale accompagnato dal PIN.

Un esempio di Ricetta Veterinaria Elettronica

Riportiamo di seguito uno schema che mostra in quale modo l'introduzione della Ricetta Veterinaria Elettronica intende migliorare l'efficienza dell'intero sistema che regola la distribuzione e la somministrazione dei farmaci destinati agli animali.

Il funzionamento della Ricetta Veterinaria Elettronica
Ricetta Elettronica Vet, l'applicazione

Segnaliamo la possibilità, per gli operatori abilitati all'emissione dei documenti, di scaricare sul proprio smartphone l'applicazione Ricetta Elettronica Vet, proposta in download gratuito nelle versioni Android e iOS. Per utilizzarla è necessario essere in possesso delle credenziali rilasciate dal Sistema Informativo Veterinario.

Screenshot per l'applicazione Ricetta Elettronica Vet su smartphone Android

Le possono richiedere medici veterinari liberi professionisti, detentori di allevamenti zootecnici, proprietari di allevamenti zootecnici, farmacisti operanti in grossisti farmaceutici, farmacisti operanti in farmacie, parafarmacie e punti vendita, operatori del settore mangimi, servizi veterinari locali o regionali. Curiosamente, come specificato sul sito ufficiale, il corretto funzionamento dell'operazione è garantito solo da desktop nonché attraverso i browser Chrome o Firefox.

Ricetta Veterinaria Elettronica: limiti per la registrazione e l'ottenimento delle credenziali

Di seguito un filmato realizzato dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise per illustrare il funzionamento della Ricetta Veterinaria Elettronica.

Quest'oggi è andata in scena la conferenza stampa sul tema, presieduta dal Ministro della Salute, Giulia Grillo, che nell'occasione ha sottolineato come l'Italia sia il primo paese in Europa ad adottare un sistema di questo tipo nell'ambito della sanità animale e come si tratti di uno step importante nella lotta all'antibiotico resistenza il cui fine ultimo è quello di tutelare la salute pubblica.

Da domani, 16 aprile 2019, sarà obbligatoria la #RicettaVeterinariaElettronica. "Siamo il primo Paese in Europa ad...

Pubblicato da Ministero della Salute su Lunedì 15 aprile 2019

Tutte le informazioni relative alla disposizione possono essere consultate sulle pagine del sito ufficiale della Ricetta Veterinaria Elettronica messo online dal Ministero della Salute. Disponibile anche la versione aggiornata del manuale operativo offerto da DGSAF (Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari) agli operatori del settore.

di Cristiano Ghidotti


FONTE: https://www.punto-informatico.it

RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO:
https://www.punto-informatico.it/ricetta-veterinaria-elettronica-obbligatoria/?refresh_ce