..::ARCHIVIO TESTUALE DI http://www.marotochi.it

DATA: 2022-09-27



TikTok: possibile multa per violazione della privacy


Nuove grane per il social network preferito dai più giovani. L'Information Commissioner's Office del Regno Unito ha comunicato che TikTok potrebbe ricevere una sanzione di 27 milioni di sterline per la violazione della legge sulla privacy. L'azienda cinese non avrebbe sufficientemente protetto i dati dei bambini per un periodo di circa due anni. Un simile procedimento era stato avviato anche in Italia.

L'indagine dell'ICO riguarda il periodo compreso tra maggio 2018 e luglio 2020. Al termine è stato accertato che TikTok ha elaborato i dati degli utenti con età inferiore a 13 anni, senza un appropriato consenso dei genitori. L'azienda cinese non ha inoltre fornito informazioni concise, trasparenti e facilmente comprensibili ai suoi utenti. Infine ha elaborato alcuni tipi di dati senza le necessarie basi legali. Questi dati riguardano ad esempio razza, religione, orientamento sessuale, opinione politica e salute.

L'indagine è stata avviata a febbraio 2019, pochi giorni dopo la sanzione da 5,7 milioni di dollari inflitta dalla FTC (Federal Trade Commission) degli Stati Uniti per motivi analoghi (violazione della privacy dei minori). L'autorità italiana aveva contestato la modalità di iscrizione, in quanto era troppo facile aggirare il divieto per i minori di 13 anni. TikTok aveva successivamente promesso l'attuazione di una serie di misure per proteggere i più giovani.

Quello dell'ICO è solo un "avviso di intenti". Se TikTok non soddisferà le richieste, l'autorità del Regno Unito infliggerà la multa di 27 milioni di sterline, pari al 4% delle entrate globali annuali.

di Luca Colantuoni


FONTE: https://www.punto-informatico.it

RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO:
https://www.punto-informatico.it/tiktok-possibile-multa-violazione-privacy/