..::ARCHIVIO TESTUALE DI https://www.marotochi.it

DATA: 2021-05-13



Ford punta sugli aggiornamenti OTA grazie al servizio Power-Up


Ford è finalmente pronta ad iniziare a rendere una costante gli aggiornamenti OTA per le sue vetture connesse. Tesla, in questi anni, ha dimostrato i vantaggi di poter distribuire update software da remoto alle sue vetture. Grazie a questa funzionalità, si possono introdurre continuamente novità e migliorare le funzionalità esistenti. Adesso, anche il costruttore americano è pronto a seguire questa strada.

La casa dell'ovale blu ha probabilmente voluto giocato con le parole e ha chiamato la tecnologia che permetterà gli aggiornamenti OTA "Power-Up". In Europa, per il momento, l'unico modello compatibile di Ford è l'elettrica Mustang Mach-E (Qui la nostra prova) che in America ha già ricevuto a marzo un aggiornamento.

In ogni caso, la casa automobilistica afferma di essere pronta ad aumentare rapidamente il numero di veicoli in grado di ricevere aggiornamenti software, con l'obiettivo di produrre 33 milioni di autovetture compatibili entro il 2028. Tra gli attuali modelli in grado di ricevere questi update si ricorda, per esempio, il nuovo F-150. Proprio il pickup, come il SUV elettrico, aveva già ricevuto a marzo un primo aggiornamento.

Ford spiega che ha lavorato per rendere questi update i meno invasivi possibile. Molti aggiornamenti software Ford Power-Up saranno praticamente invisibili ai clienti visto che si installeranno in background senza richiedere alcun intervento o quasi. Il tutto grazie alla nuova piattaforma SYNC 4 che mantiene il software corrente in esecuzione fino a quando la nuova versione non è pronta.

Nel caso sia necessario un riavvio, Ford invita i clienti a programmarlo in orari "comodi", come ad esempio durante la notte. Per quanto riguarda il mercato europeo, la Mustang Mach-E riceverà presto un aggiornamento che introdurrà l'applicazione Ford Sketch per poter disegnare sul display dell'infotainment mentre l'auto è parcheggiata. Inoltre, arriveranno miglioramenti al sistema di navigazione, un miglioramento del funzionamento di Apple CarPlay, un aggiornamento del manuale digitale e alcune nuove funzioni per l'app FordPass (creazione profili personalizzati, possibilità di salvare alcune impostazioni ed altro).

Ancora più interessante, arriverà presto l'integrazione con Alexa grazie ad una collaborazione con Amazon. Con questo nuovo aggiornamento, le persone potranno chiedere ad Alexa informazioni meteo, di riprodurre musica, di trovare la stazione di servizio più vicina, di fornire indicazioni stradali per raggiungere una meta preferita e tanto altro. Sarà possibile persino gestire i dispositivi smart di casa direttamente dall'auto. L'utilizzo dei servizi di Alexa sarà gratuito per 3 anni, poi bisognerà pagare un canone i cui costi non sono stati ancora specificati.

L'assistente Alexa sarà fornito tramite gli aggiornamenti software Ford Power-Up a partire da questo autunno per i clienti Bronco, Edge, F-150, Mustang Mach-E e Super Duty con tecnologia SYNC 4 negli Stati Uniti e in Canada. Successivamente l'assistente vocale arriverà in altri Paesi anche se non sono state fatte precise menzioni per l'Europa.

di Filippo Vendrame


FONTE: https://www.hdmotori.it

RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO:
https://www.hdmotori.it/ford/articoli/n538075/ford-aggiornamenti-ota-power-up-alexa/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+HDmotori+%28HDmotori%29